30 maggio 2013

Ciao, Franca...


Io Franca Rame vorrei ricordarla così: il suo autografo, insieme a quello di Dario, in ricordo della fantastica serata durante la quale ho potuto assistere al Mistero Buffo in Arena di Verona.
Emozioni uniche e irripetibili, uno spettacolo che non si può fare a meno di conoscere e amare.
Cosa mi è rimasto più impresso di Franca e Dario nel momento in cui ho stretto la mano a entrambi? La loro semplicità.
Ciao, Franca.


E.

16 maggio 2013

Playlist, lavori in corso

Qualche post fa, più precisamente questo, ho già detto che in questo periodo di grande studio tutto sta girando intorno alla musica che ascolto durante le ore passate a fare esercizi e a farmi il culozzo per laurearmi.
Ieri mi è venuta un'idea: una playlist, o quello che una volta avremmo etichettato con "farsi una cassetta".
Nonostante tutto non è una playlist qualunque, seppur fatta di canzoni sparse e non di album interi (tranne qualche rara eccezione).

Piccolo frammento playlist

Una playlist molto particolare.
Una playlist di "lavori in corso", se così si può chiamare.
Preferisco non anticiparvi nulla, anche perché in questo periodo in cui sto concentrando la maggior parte delle mie energie verso uno scopo ben preciso (laurea) non c'è niente di sicuro.

Titoli, titoli...

Posso solo dire che ieri, tra una pagina e l'altra, sono stato tutto il giorno a segnare titoli e titoli sulla Moleskine.
Canzoni che evocano, irrobustiscono o, semplicemente, accompagnano.
E penso proprio che anche oggi la cosa andrà avanti così.
Prima o poi vi saprò dire.


E.

12 maggio 2013

Newton Compton e i suoi libri a 0,99 €.
Altri 12 volumi!


Chi di voi non sa ormai della collana Live promossa dalla Newton Compton Editori? O, come li chiamo io, i libri a 0,99?
Spero in pochi, altrimenti dovete andare a rileggervi il mio precedente articolo sull'argomento.

Bene, è notizia di questi giorni che altri 12 volumi (tra classici e inediti) andranno a rimpinguare la collana tanto amata da chi, come me, non può permettersi sempre di spendere dai 15 ai 30 euro per un libro.
La selezione di titoli è molto buona anche questa volta, ma vi lascio pure all'elenco delle "nuove" uscite:
  1. Luigi Pirandello, Uno, nessuno, centomila
  2. Johann Wolfgang Goethe, I dolori del giovane Werther
  3. Arthur Conan Doyle, Sherlock Holmes, uno studio in rosso
  4. Massimo Lugli, La lama del rasoio (inedito)
  5. Oscar Wilde, Aforismi
  6. Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé
  7. Lao Tzu, Il libro del tao
  8. Kahlil Gibran, Il Profeta
  9. Franz Kafka, La metamorfosi
  10. Louis Robert Stevenson, Lo strano caso del dr. Jekyll e mr. Hyde
  11. Michail A. Bulgakov, Cuore di cane
  12. Howard P. Lovecraft, La casa stregata

Il prezzo di questi nuovi volumi sarà sempre di 0,99 euro.
Se non ne approfittate, con voi non gioco più.


E.

11 maggio 2013

Altro video per la ilSecco Production!

Ci sono molti modi per definire JURASSIC 'ANO, il nuovo film della ilSecco Production. Bellissimo, fantastico e capolavoro sono solo alcuni, ma quello più veritiero è senz'altro "perdita della dignità da parte dell'attore principale" :)

BUONA VISIONE!




E.

8 maggio 2013

L'Italia agli italiani!
E altre stronzate simili...

sottofondo: Caparezza - Alita Gli Ani


Un ministro con origini del Congo non può comandare per me, che ho la pelle bianca e sono interamente italiano!
Dobbiamo difendere le radici cristiane del nostro paese!
Dobbiamo tenere in vita i valori del cristianesimo, vere colonne della società moderna!
L'Italia agli italiani!
Dobbiamo chiudere le frontiere per fronteggiare l'invasione islamica!
Finiremo nelle riserve come gli indiani!
Che preghino il loro cazzo di dio a casa loro!

E si potrebbe andare avanti per ore citando stronzate simili...

«La mia nazione lascia tutti senza fiato, 
ma quale italia agli italiani? 
L'italia alita gli ani. 
E chi non conosci poi lo chiami capo, 
quale italia agli italiani? 
L'italia alita gli ani.»
(Caparezza, Alita Gli Ani)

E.

5 maggio 2013

Musica e blog, domenica di sole

È un periodo che sul blog mi servo sempre più della musica per creare qualche nuovo post. È una cosa che è venuta così, senza dubbio influenzata dalla mia attività in questi mesi.
Quando cominci a passare giornate interminabili seduto ai tavoli dell'università, leggendo libri su libri e annotando le parti che possono interessare l'argomento della tesi, hai solo una possibilità per non fare in modo che quegli stessi libri finiscano per farti da cuscino: ascoltare musica. Tanta musica, tanta musica. A volte posso farmi anche cinque o sei ore di fila ascoltando discografie intere. E questo si è riversato inevitabilmente sul blog, nel senso che non avendo più tempo per pensare a scrivere, la musica si è inserita come fonte di ispirazione primaria.

Già che ci sono, non voglio spezzare questa abitudine proprio oggi.
Vi presento un brano assolutamente fantastico, più che mai adatto a questa domenica di sole.

BUON ASCOLTO!




E.

3 maggio 2013

Bravo... cane!


Niente mezzi termini: stare dietro al blog è diventato sempre più difficile.
Troppo da fare.
Troppo da dire.
Poco tempo per scrivere un post che sia quanto meno decente.

Tesi, ultimi esami, esercizi di lingua. Poi dovremmo esserci.
Tanta voglia di fare quanto possibile per riuscire, un giorno, ad andarmene via di qua.
Strada dura, ma voglio provarci.
Sì, ma... il blog?
Eh, cazzo.
Deve rimanere un po' indietro rispetto a tutto al resto.
Anche la scrittura sta soffrendo, povera.
Il Duende ormai mi bestemmia dietro ogni volta che mi vede.
E io gli rispondo... cane!

Ma alla fine è il mio lavoro.
Sì, studiare.
Perché?
Problemi?
Pensi io sia uno di quei fancazzisti che (non) fanno di tutto per rimanere dietro a una triennale fino ai quaranta?
Pensi che il tuo lavoro è tutto rispetto al mio?
Pensi di essere l'unico a spaccarti il culo?
Almeno tu, se ce l'hai un lavoro, qualche soldo da spendere alle macchinette, o al bar per ubriacarti con quei beoti dei tuoi amici, alla fine del mese te lo ritrovi.
Io non ho nemmeno una retribuzione (materiale).
Bravo... cane!


E.