4 giugno 2012

Religiøs Fanatisme


Quando un'immagine vale più di mille parole...

Pur usando un mac non potevo non postare questa foto.
E magari dovrei finalmente decidermi a scrivere qualcosa a proposito del ridicolo fanatismo targato Apple; anche perché di quello religioso credo di aver scritto già abbastanza, e poi perché fondamentalmente sono la stessa cosa.


E.

8 commenti:

  1. Ema tutti i fanatismi sono dannosi ed errati: quando si diventa fanatico di qualunque cosa, si perdono di vista la ragione e il senso critico.

    Apple ne è un esempio, ma tu vedrai che a volte in internet ci si scanna per il fanatismo su tutto: musica, calcio, politica, religioni e chi più ne ha più ne metta.

    RispondiElimina
  2. Ovvio che Apple è una tra tante :)
    E, devo dirlo, il fanatismo nato dal calcio proprio non lo sopporto (lasciando per un momento da parte quello musicale).

    E.

    RispondiElimina
  3. Manca un simbolo: quello del fanatismo ateo.

    RispondiElimina
  4. e a proposito di fanatismo, avresti dovuto essere ieri dalle mie parti..erano quasi un milione gli psicopatici..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il pensiero, ma neanche morto mi sarei lasciato circondare da tale folla ^^

      E.

      Elimina
  5. Come ha detto Paòlo, tutti i fanatismi sono dannosi...però la foto è molto rappresentativa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sottoscrivo in pieno, in quanto la penso esattamente come lui.
      La foto è una bomba assurda!

      E.

      Elimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.