23 maggio 2012

Dr Sleep.
Sinossi ufficiale del seguito di Shining


Come ben sapete (e se ancora non sapete correte a leggervi il post di lunedì) il re dell'horror Stephen King ha ufficialmente annunciato che il grande Shining avrà un seguito, Dr Sleep per l'appunto.
Di seguito vi riporto la sinossi ufficiale del romanzo:

«Il ritorno di Stephen King ai personaggi di uno dei suoi romanzi più famosi ci racconterà la vita un Danny Torrance ormai di mezza età e di una dodicenne decisamente speciale la cui vita sarà messa terribilmente in pericolo.
I True Kont sono un gruppo di persone che si muove lungo le autostrade americane in cerca di sostentamento e beni di primissima necessità. All’apparenza innocui e pietosi, Danny sa che gli appartenenti al gruppo sono in verità esseri quasi immortali la cui esistenza è legata alla capacità di assorbire l’energia rilasciata dai detentori dello shining, uccidendoli.

Dopo la terribile esperienza dell’Overlook Hotel vissuta nell’infanzia, Dan ha dovuto fare i conti con gli strascichi di quella vicenda per tutta il resto della sua vita, e combattere quotidianamente con l’eredità di violenza, alcolismo e disperazione lasciatagli dal padre. L’uomo trova un po’ di pace solo in seguito al trasferimento in una cittadina del New Hampshire, una piccola comunità solidale ed empatica dove, oltre a frequentare con assiduità gli Alcolisti Anonimi, trova lavoro come infermiere presso un ospizio, dove grazie allo shining è in grado di rendere il più dolce possibile il trapasso degli anziani ospiti dell’istituto. Aiutato in questa bizzarra pratica da un gatto molto particolare, Dan diventa Dr. Sleep.

Ma l’incontro con la sfuggente Abra Stone comporterà un’ulteriore rivoluzione nella sua vita: la ragazza infatti possiede il più potente shining mai visto, capace di rievocare nella mente di Dan un passato di dolore e terrore proprio nel momento in cui il nostro si troverà a combattere per la propria vita e per quella della giovane…»

Non so voi, ma io mi sto già leccando le labbra. Speriamo bene.
E per quelli che masticano l'inglese (o meglio, l'americano) lascio anche il video della lettura del primo capitolo del libro fatta da King in persona.


A presto!


E.

Nessun commento:

Posta un commento

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.