8 novembre 2011

Non siete stato voi!

«L’autorità dimentica un re morente»
Alfred Tennyson

A ognuno la libera interpretazione…

 

E.

18 commenti:

  1. Io aspetterei ancora un po' ad esultare... Non mi sento per niente felice ancora...

    RispondiElimina
  2. @Lola: infatti il re è morente, non defunto!

    E.

    RispondiElimina
  3. Bella la nuova grafica del blog!!! Sai che qualche giorno fa volevo postarla pure io questa canzone? :)

    RispondiElimina
  4. @Lumaca: grazie per i complimenti, comunque ci sto ancora lavorando.
    Diciamo che oggi, visto quanto è accaduto, questa canzone era d'obbligo.
    Staremo a vedere... per ora il re è morente.

    E.

    RispondiElimina
  5. Appena la connessione (a criceti) caricherà il video l'ascolterò, intanto...bella grafica!!

    RispondiElimina
  6. @Alice: grazie cara :) era un po' che avevo voglia di rinnovare ^^

    E.

    RispondiElimina
  7. Una canzone incredibile.Non tanto per la musica,ma per il fatto che Capa è uno dei pochi che ha il coraggio di dire la verità e di dirla molto bene.

    RispondiElimina
  8. ..«Mi resta però una consolazione, quella di essere stato il premier più longevo della Storia». Lo interrompo per correggerlo, solo se fosse arrivato alla fine della legislatura avrebbe battuto Giovanni Giolitti: «Ma io intendevo della storia repubblicana». Sta zitto un attimo e conclude: «Questa di Giolitti non la sapevo: peccato, peccato davvero. Vabbé, buonanotte» (tratto da La Stampa - Mario Calabresi)
    Che voto diamo all'alunno Berlusconi Silvio in Storia? Ma lui che la Storia, ahimé, l'ha anche segnata ..sarà il male peggiore o minore? ..Che ne pensi?

    RispondiElimina
  9. aspetto. E spero. P.S. modifica modifica, quando si lavora per il cambiamento, si lavora per migliorare!!! ^.^

    RispondiElimina
  10. E ai posteri l'ardua sentenza! O no? Già con i contemporanei? :))

    RispondiElimina
  11. Il fatto è che temo che questo re morente sia ancora molto in salute...

    RispondiElimina
  12. @Blackswan: ben detto :) Lo apprezzo molto proprio per quello, a prescindere dal lato musicale che si rivela essere sempre più sorprendente.

    E.

    RispondiElimina
  13. @chaillrun: una parte di me spera che il nano sia il pericolo maggiore, l'altra ne dubita e si aspetta ancora di peggio dai nostri politicanti.

    E.

    RispondiElimina
  14. @Turista: eh, spero anch'io. Almeno uno in meno...

    E.

    RispondiElimina
  15. @Adriano: purtroppo la storia la si vive prima di scriverla, quindi l'ardua sentenza spetta anche ai contemporanei ;)

    E.

    RispondiElimina
  16. @Baol: è anche uno dei miei timori.

    E.

    RispondiElimina
  17. Ogni riferimento a psicopedopornonani mafiosi con le iniziali S.B. è puuuuuramente casuale!

    RispondiElimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.