2 novembre 2011

ATV, Dersut e Fnac. Il mio portafogli minacciato

autobusverona

E da domani si ricomincerà a versare una quota fissa per un abbonamento ai mezzi pubblici. Per novembre ho deciso di provare l’autobus, ergo sono 40 e rotti euro per arrivare fino a Verona (una ventina di chilometri in tutto).
L’unico aspetto positivo è che con l’autobus dovrò scendere in corso Porta Nuova e così farmi una passeggiata di una ventina di minuti (a stare larghi) fino in università. Non è un problema: primo perché mi troverei ad attraversare il bellissimo centro di Verona, secondo perché fa sempre bene mantenersi in moto; e visto che mi sono messo un po’ a “dieta” e che non ho tempo per andare regolarmente in palestra ho scelto di camminare. Non pensate che me ne stia lamentando, no no no no, lo faccio di buon grado.
Meglio così dai. Forse riuscirò ad avere qualche spunto in più provando a cambiare mezzo di locomozione e passeggiando per le vie di Verona; ovviamente la mia fida Moleskine sarà sempre nella borsa, pronta a contenere i miei appunti di universitario pendolare.

Quello che più mi preoccupa non è il fatto di dover rivedere i miei orari mattutini (a partire da domani, mi devo sbrigare), ma piuttosto il fatto che mi troverò a passare, nelle mie passeggiate in centro, nelle vicinanze sia di un Dersut ché della Fnac. Ahinoi! Povere le mie già magre finanze!
So già che non riuscirò sempre a resistere alla tentazione di entrare in caffetteria e gustarmi un buon Caffè Cocco, sforzo abbastanza inutile se contiamo anche le eccellenti brioches che ti propongono e il cui profumo ti avvolge le narici portandoti a galleggiare a mezz’aria in preda a una crisi mistica. L’ultima volta che ci ho fatto colazione mi sono reso conto del fatto che se tale caffetteria aprisse nelle vicine-prossime-immediate-vicinanze dell’università farebbe soldi a palate. Avete presente i soldi che fa Starbucks? Ecco, una cosa del genere.
Almeno per la libro-musico-tecnologa Fnac la soluzione c’è: portarsi via sempre i soldi contati. Seguendo le sacre orme di zio Paperone.
Triste rimedio.

 

E.


Eh sì… ho proprio idea che il Dersut, nei rari casi in cui ci andrò, diventerà un luogo ideale per la scrittura.

47 commenti:

  1. NO NO NO ... devi autocontrollarti ... sei a dieta, niente cornetti, resisti :P
    comunque anche io come te, mi dovevo fare 20 minuti a piedi per arrivare all'università, ovviamente quando fa freddo un po' rompe, ma col bel tempo è una meraviglia!

    RispondiElimina
  2. Un po’ di passi aiutano e poi Verona ha un centro stupendo.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. @Francescast.84: in realtà non è una vera e propria dieta, punto al non esagerare e al suddividere gli alimenti per pasto.
    Un cornetto ogni tanto ci sta, anche un kebab. Infatti continuo a buttar giù peso XD

    E.

    RispondiElimina
  4. @Cavaliere: eccerto che è stupendo :) lo faccio anche per quello :)

    E.

    RispondiElimina
  5. Bello passeggiare per il centro, ottima soluzione. Per le tentazioni, o arrivi a stomaco già pieno - e quindi pago - o stabilisci un giorno alla settimana come giorno del vizio. Ogni altro giorno aspetterai l'arrivo del giorno del vizio ed invece quando il giorno è quello giusto, lanciati a capofitto :-D

    RispondiElimina
  6. A 4 cose non si dice di no nella vita: cibo, sonno, sesso e la zia Maria della Jamaica!

    RispondiElimina
  7. @Waterwitch: ti posso dire che alle prime 3 non rinuncio affatto, ma alla quarta sono costretto; non riesco a sopportarne neanche l'odore, rischio il vomito... ripiego sulle sigarette.

    E.

    RispondiElimina
  8. Usi la mia stessa tattica.Quando entro in posti così,soldi contati e in una tasca diversa gli spiccioli per l'autobus ( così da non cadere in tentazione e spendere pure quelli ).
    Ps : a parte l'inutile sonno, quoto Waterwitch :)

    RispondiElimina
  9. @Blackswan: per l'autobus avrò l'abbonamento XD XD XD XD
    No dai, sonno inutile? Ogni tanto ci sta ^^

    E.

    RispondiElimina
  10. @Waterwitch: non pensare che non lo sappia :) comunque hai dimenticato l'alcol ^^

    E.

    RispondiElimina
  11. Anche quello è più dannoso e sì mi pace bere un pochino, specialmente il vino a tavola e la birra!
    Però con quello sono io che ho grossi problemi, non sopporto il post sbornia, odio sboccare e avere mal ti testa e poi i miei reni non mi permettono di abusarne.

    RispondiElimina
  12. @Waterwitch: eh vedi :) a ognuno il suo :)

    E.

    RispondiElimina
  13. Io invece ho sostituito la zia con l'amica bionda, che avete capito, la birra. Mmm birra come dice Homer :-D

    RispondiElimina
  14. Paolo
    preferisco le rosse e le scure pure in questo caso! LOL

    RispondiElimina
  15. E' bello prendere i mezzi pubblici, anche se magari sono troppo affollati.
    Mi ritrovo spesso a scrivere di gente "strana" incontrata sull'autobus o alla fermata.

    Per quanto riguarda il cammino, alla fine i venti minuti passano anche velocemente. E se così non fosse, c'è sempre la possibilità di mettersi un ipod alle orecchie e ascoltare le proprie canzoni preferite.

    RispondiElimina
  16. Da noi ci sono Buster Coffee e Fnac nei paraggi...indovina dov'ero oggi nella pausa di metà mattina?? =)

    RispondiElimina
  17. Per fortuna qua ad Ancona ci sono negozi meno interessanti e forniti. Meglio per le finanze, non per il diletto. Comunque portati pochi soldi o al limite qualche cambiale!!!!!
    A Verona sono stata 2 volte, 1 per il concerto dei Coldplay. Bella citta'.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  18. @Paòlo: biraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :P

    E.

    RispondiElimina
  19. @Waterwitch: pintina di Guinness? :)

    E.

    RispondiElimina
  20. @Chiara: ah be', l'iPod era sottinteso ^^

    E.

    RispondiElimina
  21. @Alice: ma pensa te, che coincidenza eh?! ^^

    E.

    RispondiElimina
  22. @cri: mi sa che passerò direttamente alle cambiali XD XD XD comunque hai proprio ragione, il centro di Verona è proprio splendido. Anche se il momento migliore per girarlo è la sera, quando si percorre il lungo Adige e le luci vengono riflesse dalle acque :)
    Buona giornata anche a te :)

    E.

    RispondiElimina
  23. Una di Guinnes ed ua di Kilkenny, giusto per non farci mancare niente!
    Poi gara di rutti però, ma stai attento che ti faccio le meches bionde!

    RispondiElimina
  24. @Waterwitch: occhio che mi puoi diventare bianco crinata prima del previsto XD

    E.

    RispondiElimina
  25. Se stai cercando di farmi paura sappi che non ci stai riuscendo! lol

    RispondiElimina
  26. @Waterwitch: :( forse ci riuscirà la burrobarba intrisa di Guinness XD XD XD

    E.

    RispondiElimina
  27. @Waterwitch: quando sarai completamente ricoperta da questa sorta di blob ne riparleremo XD

    E.

    RispondiElimina
  28. @Waterwitch: chissà perché si finisce sempre a parlare di lei XD

    E.

    RispondiElimina
  29. Ovviamente in entrambi i posti (anche se non contemporaneamente)!!

    RispondiElimina
  30. Concentrarsi solo sulla bellezza di Verona, no?

    RispondiElimina
  31. @Alice: nooooo, ma dai ^^ non ci sarei mai arrivato XD XD XD chissà perché mi ricorda tanto le pause che facevo fino all'anno scorso XD

    E.

    RispondiElimina
  32. @Adriano: con due tentazioni così grandi è difficile concentrarsi solo sulla bellezza della città ^^

    E.

    RispondiElimina
  33. @Waterwitch: oh mio dio XD XD XD XD no... leggi il commento di Adriano e attaccaci il tuo XD È perfetto! XD XD XD

    E.

    RispondiElimina
  34. @Waterwitch: l'hai detto tu, anche se riferendoti a Verona: burrosa!

    E.

    RispondiElimina
  35. @Waterwitch: stiamo ufficialmente andando in crisi XD troppa creatività nel commentare XD

    E.

    RispondiElimina
  36. Ma non potevo lasciarmi scappare l'occasione del 42esimo commento: la risposta alLa Domanda Fondametale su tutti i commenti!
    RICOVERATEMIIII!

    RispondiElimina
  37. @Waterwitch: forse volevi dire "ricoverateCI"! XD

    RispondiElimina
  38. Si immagino sia più divetente che da sola!

    RispondiElimina
  39. @Waterwitch: con un primario che si offrirà presto volontario per il turno di notte a Torpignattara piuttosto che vederci ancora.

    E.

    RispondiElimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.