23 giugno 2011

La gabbia

prigione

Scappando nel vuoto,
fluttuando in una rete,
intrappolato tra catene e fulmini,
scelgo il silenzio,
niente urla,
niente aiuto,
niente inutili richieste.

Niente carcerieri…
dalle iniquità circostanti,
e volontariamente,
mi sono richiuso.

Solo, io…
niente interferenze.

 

E.

24 commenti:

  1. molto bella emanuele,mi piace un sacco anche l'immagine che hai accostato

    RispondiElimina
  2. mi ricorda un po' i miei autoarresti domiciliari... mi ci condanno da solo per molti mesi all'anno, senza stare a scomodare altri str****... :D

    RispondiElimina
  3. a volte è necessario. Per concentrarsi, per ritrovarsi, per ascoltare senza travisarla, quella vocina che continua a sussurrare. ça gabbia non è sempre un male, quando porta dritti a se stessi.

    RispondiElimina
  4. Certe volte è la scelta migliore.Salutoni a presto

    RispondiElimina
  5. Un silenzio che vale più di mille parole :)

    RispondiElimina
  6. Spesso la gabbia in cui ci rinchiudiamo non è angusta, non è sporca e malinconica, ma ha le sbarre d'oro...è quello il tipo di gabbia di cui ho più paura. Un saluto

    RispondiElimina
  7. Mi piace davvero molto, mi ritrovo tra le tue parole, tra le sbarre di quella gabbia.

    RispondiElimina
  8. Stare con se stessi e basta a volte non è male.. è una scelta che a volte può essere la più giusta.. bella poesia..A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  9. stare da soli ogni tanto non è male ma deve essere una scelta e non costrizione, io ogni tarlo urllo per confrotarmi con gli altri, diciamo che alterno momenti e momenti

    RispondiElimina
  10. A volte siano noi a chiudere a chiave la nostra gabbia, magari anche solo per stare un po' in silenzio.

    Comunque, bella poesia!

    RispondiElimina
  11. Un pò quello che faccio anch'io a volte....ci sono momenti per stare con gli altri e momenti in cui non permettere agli altri di interferire con noi stessi....ciao Cri : )

    RispondiElimina
  12. @Waterwitch: già cominciato e sembra procedere bene :-)

    E.

    RispondiElimina
  13. @Sabrina: non sai quanto tempo c'ho messo a trovare l'immagine giusta :-)

    E.

    RispondiElimina
  14. @Zio Scriba: a volte non può che far bene :-)

    E.

    RispondiElimina
  15. @Turista: hai colto nel segno ;-)

    E.

    RispondiElimina
  16. @Cavaliere: a volte ci stanno questi momenti, punto e basta :-)

    E.

    RispondiElimina
  17. @Marcello: lì sta alla persona, saper distinguere quando la solitudine può far bene e quando no. Tuttavia a volte è dura saperlo distinguere...

    E.

    RispondiElimina
  18. @Galatea: contento che ti sia piaciuta :-)

    E.

    RispondiElimina
  19. @Carmine: tutto sta nella scelta... che, per carità, non è una passeggiata...

    E.

    RispondiElimina
  20. @Baol: e sono quelli i momenti in cui il silenzio diventa magico...

    E.

    RispondiElimina
  21. @Cristina: infatti, tutto sta nel saper giostrare bene i momenti.

    E.

    RispondiElimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.