23 aprile 2011

Seduto su uno scoglio

sottofondo: System of a Down – Lonely Day

Foto-0285

Dal quadernino di Pippo…

21/04/2011
Oggi pausa dallo studio. So che dovrei continuare a riempire a forza il cervello di nozioni su nozioni, ma oggi proprio non ce la faccio.
Dopo 4 giorni di studio intenso una piccola pausa ci vuole, tanto si può benissimo riprendere domani.
La giornata è spettacolare. Il sole è così forte da permettere alle mie membra di crogiolarsi per bene, assumendo poi i primi toni di quel colorito tipico della bella stagione.
Il quaderno c’è, la fido PILOT pure. Non posso chiedere di meglio.
Il don Chisciotte mi chiama dall’interno della borsa, ma non voglio sentirlo.
L’acqua irrompe sugli scogli con piccole onde, a ritmo costante, isolandomi da tutto il resto, portandomi oltre alle sensazioni, oltre ai canonici cinque sensi, oltre alle voci insistenti che continuano a chiamare il mio nome.
Fatevi un giro e lasciatemi in pace!
Una brezza fresca mi avvolge, non facendomi pesare l’esposizione prolungata ai raggi solari, dandomi quel po’ di piacevole refrigerio di cui, anche chi ama il caldo, sente il bisogno.
I particolari cominciano a saltarmi all’occhio: una retina rossa incastrata sulla sporgenza di uno scoglio alla mia destra che ora, intrappolata com’è, non può fare altro che seguire il moto costante dell’acqua; una formica che, camminando sulla roccia, viene letteralmente travolta da una massa di acqua a suo vedere titanica, ma chissà perché, quando l’umido liquido si ritira, lei è ancora lì, inamovibile dal suo intento di continuare ad avanzare verso il nido.

Birra!
Ah, benedetto sia il nettare degli dei. Non poteva certo mancare.
Se fossi in un bar potrei di essere nel perfetto momento Bukowski. Tuttavia mi trovo al lago, quindi trovate voi un nome a questa perfezione. Io ce l’ho: pace!

Foto-0286

Storia di pensieri,
moltitudine di scrittori,
quante penne avranno mai scritto qui.

Semplici pensatori,
non solo scrittori,
persi come sono io,
seduti,
fissando le acque,
la maestà degli scogli,
il ventre di pace e ricordi,
ricordando, sperando,
il passato, il futuro,
lontani dal mondo
e dai suoi tentacoli.

Onda di parole,
fumi di inchiostro,
roghi di carte.

Fogli su fogli,
pagine su pagine,
tutte sono qui
a ondeggiare,
a infrangersi sugli scogli,
seguendo l’ondeggiare,
il ritmo perpetuo
delle parole in fermento,
attraverso spazio e tempo.

Foto-0281

Buffo, quando finisco di scrivere, o semplicemente mi fermo a pensare, le acque sembrano contrariarsi al punto di scatenare piccole ma forti onde che, rompendosi sugli scogli, arrivano a bagnare anche me.
Ecco, ora si è calmato…

L’onda è pensiero,
le parole sono l’acqua,
se le fermi
prima o poi tracimeranno…

Tranquillità…
Scrittura…
Pensiero…
Pace…

 

E.

20 commenti:

  1. Beh, il Chisciotte io l'ho adorato...dopo l'università però. Sì il tuo post... è molto bello. Molto vacanziero. Buona Pasqua Ema.

    RispondiElimina
  2. Acqua, sole, pace ed una penna con cui annotare i fuggevoli pensieri. Che c'è di meglio? Sei riuscito a strapparmi alla realtà per concedermi un po' di quella pace. Grazie ragazzo ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao e Buona Pasqua anche a te.
    Non male starsene in riva al lago.
    :)

    RispondiElimina
  4. Ciao, tanti cari auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Staccare tutte le spine e divertirsi a seguire il cervello che, finalmente libero da impegni, si diverte a fare le capriole.

    RispondiElimina
  6. Lo stile nominale mi trasmette sempre una certa tranquillità, forse perché ad ogni battuta mi posso soffermare maggiormente sul significato delle parole ed inoltre trovo che ben si adatti al ripetitivo andamento delle onde che domina in questa poesia. "L’onda è pensiero,
    le parole sono l’acqua..." Esattamente! :P Ma quella tavola azzurra!! Mi ha ricordato una foto scattata in mare aperto l'estate scorsa; intanto la mente va... :D

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Effettivamente, da come lo descrivi, quel posto sembra davvero il paradiso!
    Buona Pasqua, buone feste... e niente studio

    RispondiElimina
  8. quando una pausa produce una simile pace interiore e un'ispirazione di versi così sincera, non si può che accoglierla come un dono. E poi la birretta è la vera ciliegina sulla torta! :D Ciao Ema, tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  9. E come diceva Bukowski: la gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto.
    Buona Pasqua e buono studio futuro.
    Paolo

    RispondiElimina
  10. @Laura: ti ringrazio per gli auguri :-) anche se arrivo un po' in ritardo con questa risposta ^^

    E.

    RispondiElimina
  11. @Veronica: ma grazie, ragazza :-)

    E.

    RispondiElimina
  12. @Stefania248: ricambio gli auguri anche se in ritardo. Eh sì, il lago è il lago :-)

    E.

    RispondiElimina
  13. @Tyziana - Azzuraa: anche a te cara, anche se in ritardo :-)

    E.

    RispondiElimina
  14. @Lorenzo: ciao e benvenuto :-) eh sì, hai colto nel segno :-)

    E.

    RispondiElimina
  15. @Refuge: non riesco mai a fare a meno di dire che i tuoi commenti mi fanno letteralmente venire sul tavolo XD XD XD XD

    E.

    RispondiElimina
  16. @Chiara: diciamo che non è il paradiso, ma con l'atmosfera giusta ci si avvicina :-)

    E.

    RispondiElimina
  17. @TuristadiMestiere: ma grazie :-)

    E.

    RispondiElimina
  18. @Paolo: ciao e benvenuto :-) mi sa che hai capito che commenti riguardanti lo zio Charles sono bene accetti XD

    E.

    RispondiElimina
  19. Grande uomo! Sai che ho fatto una foto molto simile alla tua? Anime simili, pensieri simili. ;) Parole splendide, come al solito. A domani! ;)

    RispondiElimina
  20. @Ser Vlad: ed è Ser Vlad olèèèèèè! Mi sembra di ricordarla la tua foto :-)

    E.

    RispondiElimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.