28 maggio 2010

Exp. 01: Lucy & I

lucy

Sotto suggerimento del Dami, ho avviato un nuovo esperimento per la serie "Metodi alternativi di Scrittura Creativa": chiudermi in camera, mettere a palla “Lucy in the Sky with Diamonds” dei Beatles e scrivere. Scrivere, scrivere, scrivere le prime cose che mi venivano in mente guardando il famoso video.

Questo è dedicato a te Dami ;-) Consiglio di leggere il testo ascoltando la canzone, che prontamente vi allego qui sotto :-)

IO
“Dove siamo?”
IO
“Non lo so…”

Nenia ripetitiva, voce dolce e scazzata.
Donne in costumi di tutti i colori. Immagini del passato e futuro che si tingono di arcobaleno in cieli marmellatosi.
Il suo corpo non riflette…è fatto di stelle. Stelle, stelle, stelle… che vanno a tingere le pareti di caleidoscopici riflessi multicolori.
Lucy, sei tu, la donna dei sogni proibiti: il tuo vestito di diamanti, consistenza di panna, occhi di stelle e comete.

Teste pregne di idee rivoluzionarie navigano attorno a me, vociare millenario. Tutte mi sorridono ma no, io non le ascolto. “Vieni con noi, ti porteremo via da qui”, mi dicono guardandomi e confondendomi gli occhi ed il cervello.
Picasso cubista, mille colori sempreverdi in mezzo a migliaia di orologi sciolti al sole.

Sono nel buio, girandole di galassie volteggiano sopra di me; ne acchiappo qualcuna con la mano, bimbo onnipotente e devastatore.

Dio
(guardandomi)
“Vuoi bere qualcosa?”
IO
“No, magari dopo…ciao”

Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla…
Senso, senso, senso, senso, senso… troviamo un senso…

            LUCY?                          SKY?                          DIAMONDS?
DISEGNO?                   DROGA?
 

BOH!

RISPOSTA UNIVERSALE!

Nenia senza fine, fiumi con bambine sulle rive, caleidoscopi circensi che saltano attraverso il fuoco. Uomini con braccia d’elefante e donne con gambe di marshmallows…buone!
Un cavallo viola galoppa verso il sole arancione, blu e rosa…sì, tutto rosa e blu…una nuvola rosa…una nuvola pesca…
Infilo il cappello e ballo con la donna delle stelle.
Stelle, stelle, stelle…
Diamanti, diamanti, diamanti…

FINE!

E.

22 maggio 2010

Il Principio della Catastrofe: bambine, ragazzine e stalloni ammalati di sesso

topgirl

Sì sì ok, questo è un post totalmente inutile che, diciamo la verità, potevo anche risparmiarvi. Ma vediamolo come quello che in realtà è: uno studio demenziale sui giovani, diciamo pure bambini, che vogliono il sesso a qualsiasi costo. Verginelle che si fanno montare da stalloni arrapati ma che al primo schizzo sui pantaloni credono di essere rimaste incinte(dai è fantastica questa frase). Procediamo pure con il riportare le domande e risposte più deliranti e comiche, se di comicità si può parlare, apparse sulle riviste per teenagers italiane(chiamarle ragazzine no eh?!). Non ho avuto ne tempo ne voglia(soprattutto l’ultima) di correggere le varie scorribande effettuate sul vocabolario italiano da parte molti soggetti. Il post è in continua evoluzione, quindi se avete altre domande che qui non compaiono segnalatemele pure, verranno pubblicate all’istante(se potete fatemi il favore di controllare a priori che quello che mi segnalate non sia già presente nella lista). Se volete lasciare una risposta ad una o più domande lasciate un commento qui sotto(indicando ovviamente il numero della domanda) e, se siete fortunati, vedrete il vostro materiale entrare a far parte di quello che, mi auguro, sarà un elenco infinito :-)

20 maggio 2010

Crisi con Mr. E

emanuele.secco@gmail.com_9b58710f

Ciao a tutti!
Che inizio di merda…

In questi giorni non riesco a trovar la voglia di scrivere su Mr. E’s Archive, non lo so che mi prende. 'ok, ‘spetta che provo a raccontare la cosa: il blog nasce il 5 luglio del 2009, in quel periodo in cui ero ormai convinto a lasciare Informatica e non avevo un cazzo da fare dalla mattina alla sera. Pian piano, mentre riprendevano le lezioni ed il conseguente studio, ho cominciato a scriverci sempre meno fino a quando, in periodo di esami mi sono reso conto che avrei dovuto pressappoco abbandonarlo. Il pensiero comunque era sempre rivolto a lui.

Forse è un impegno troppo grande per me; star dietro alle notizie richiede uno sforzo mica da poco e visto che, ormai di tempo ne ho pochissimo, non riesco più a scriverci qualcosa di decente. Secondo voi, dopo una giornata di studio/lezioni, ho più voglia di scrivere un articolo sul governo o un racconto su questo blog? La risposta mi pare ovvia a questo punto… Il motivo per cui indugio è anche rivolto al lavoro che ci ho fatto sopra a Mr E. Che posso fare? Questa è una delle poche situazioni in cui non riesco a venire a capo di una soluzione.

E.

p.s. Ho deciso…rimarrà inattivo finché non riuscirò a ritrovare la voglia di scrivere qualcosa di serio…

16 maggio 2010

Exp. 00: Scrittura su Cesso

cesso

Ore 21.35, stanco di studiare ho deciso di scrivere.
Sto sperimentando per la prima volta la  “Scrittura su Cesso”: lo scrittore si siede sul water e scrive ciò che gli passa per la mente mentre soddisfa una notissima esigenza corporale piuttosto maleodorante.
I pensieri che si fanno in cesso sono unici: distorti ma riappacificanti(nel senso che ti senti vuoto ed in pace), dolorosi(eh, qualche volta capita) e piacevoli(scivolano che è un piacere).

In questo momento il pensiero che predomina riguarda il prossimo esame che dovrò fare(mercoledì 19) ma non è doloroso…è abbastanza noioso ma nello stesso tempo piacevole: so che sto facendo tutto il possibile per prepararmi al meglio. Tutt’a un tratto si passa a pensare al blog, piacevole, al fatto che è una settimana che non ci scrivo e che qualcuno potrebbe aver annunciato una mia eventuale morte…mi tocco i maroni e penso che l’unico stronzo che galleggia è quello che ha appena fatto plof.
Se Gaber ha scritto una canzone, “Shampoo”, descrivendo tutti i particolari del lavaggio dei capelli, perché non farne una anche per questo momento?! No…preferisco non sparare cagate di questo genere…e poi scusa, di cosa potrei parlare invece della schiuma? “Soffice, viscida, marrone, lieve, lieve, sembra terra, sembra fec...”…ehm no, meglio di no!
Esperimento finito! WOOOOOOOOOOOOOSH! 

E.

p.s: mentre impaginavo il post ho scoperto che il Dio del metal,, Ronnie James, si è spento per sempre…i migliori ci stanno abbandonando tutti(articolo su Mr. E).DiodioIO CREDO IN RONNIE JAMES!

7 maggio 2010

The Frozen Tears of Angels

frozentears

Miei adoratissimi fedeli!
E’ con enorme piacere che vi annuncio che i Rhapsody of Fire sono ufficialmente tornati. Il loro ultimo cd, “The Frozen Tears of Angels”, è in vendita in tutti i negozi dal 30 aprile.
In giro sento molti pareri discordanti; secondo me è un ottimo album. Le orchestrazioni sono come sempre epiche, il lavoro di Turilli alla chitarra è magistrale e la voce di Fabio Lione mi lascia, come sempre, a bocca aperta; provate a sentire la superba Reign of Terror e poi ditemi. L’unica pecca, secondo me, riguarda Danza di Fuoco e Ghiaccio, una ballata in stile barocco veramente troppo lunga.

Nel frattempo la band non ha perso tempo e, pochi giorni dopo dall’uscita del disco, ha rilasciato il primo video ufficiale tratto dal nuovo album. Guastatevelo ;-)

E.

6 maggio 2010

Tarantino presidente alla Mostra del Cinema di Venezia

tarantino

Bueno bueno bueno!
Una news proveniente da quel di Venezia conferma che Quentin Tarantino è stato scelto per presiedere la giuria del 67esimo Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. E’ stato subito deciso che, il mio caro Quentin, dovrà assegnare a John Woo, regista di film del calibro di Hard Boiled, il Leone d’oro alla carriera.
Per quanto riguarda la fiera, sono stati indetti quattro nuovi Premi di “Orizzonti”, la sezione creata nel 2004 dedicata alle nuove correnti del cinema mondiale. La categoria si estenderà anche ai fil brevi e “fuori formato”.
Per gli intenditori, e qui ci siamo capiti, allego anche il trailer di Hard Boiled(godi Gigi!).


Che dire, un in bocca al lupo al caro Quentin e non disperate, nuovi racconti arriveranno :-)

E.

5 maggio 2010

They Call Him Machete!

machete02

Sono felicissimo di pubblicare per voi il trailer ufficiale di Machete, la nuova opera di Robert Rodriguez. Il film uscirà il 3 settembre 2010 negli USA, speriamo che non mi tocchi attendere mesi e mesi, oppure non vederlo affatto, perché esca in Italia.
Curiosità dell’ultima ora: ho appena scoperto che il personaggio di Machete possiamo trovarlo anche nel film Spy Kids(2001), dello stesso Rodriguez, in cui Antonio Banderas interpreta Gregorio Cortez, fratello di Machete.

E.