22 novembre 2010

Scuse...

Certe volte bisogna ammettere di aver sbagliato, quindi eccomi qui.
Chiedo scusa per quell'orribile post in cui deridevo e pubblicamente sputtanavo un utente di aNobii solo per aver pubblicato una recensione che non corrispondeva alle mie personali conclusioni su Storia di Neve di Mauro Corona.
Sono arrivato alla conclusione che un conto è criticare un recensione che non si condivide, e un conto è sputtanare la persona. La blogosfera non è certo fatta di queste cose.
Sono errori che capitano, ma che mi ero ripromesso di non fare: scrivere post istintivamente, senza pensare se quello che si sta scrivendo sia corretto o no anche nei riguardi delle persone prese in causa, non fa affatto bene (infatti in queste ultime notti non ci ho dormito).
Detto questo, chino umilmente la testa sperando che, sia lei che voi, possiate perdonarmi. E mi auguro vivamente che certe cose non accadano più.
Voglio anche dirvi che ho ufficialmente cancellato il post "incriminato", mi fa schifo solo vederlo comparire nella home page del blog.
Bon dai, ora mi sento un po' meglio...


p.s: mi dispiace solo di non essere riuscito a leggere l'ultimo commento arrivatomi sul post "incriminato", in quanto l'eliminazione è avvenuta prima di poterlo leggere.


E.

Nessun commento:

Posta un commento

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.