28 novembre 2010

Il Finale di 2001: Odissea nello spazio... boh...


Ho appena finito di guardare per la quinta volta 2001: Odissea nello spazio (Stanley Kubrick, 1968).
Bene... non ho ancora capito il finale.
Datemi dello stupido, dell'ignorante... ma non l'ho ancora capito.
Con questo non voglio certo dire che non mi piace, adoro Stanley fin da quel giorno del 1998 in cui mio fratello mi fece vedere Full Metal Jacket (Stanley Kubrick, 1987).

Poi 2001 è tutto particolare: le inquadrature, la musica, i lunghi silenzi e la perfezione che scaturisce da ogni fotogramma di questa superlativa pellicola mi convincono ogni volta sul genio del cinema che fu il compianto regista.

Ma rimane il fatto che io non abbia ancora capito il finale...
Voi che dite?
Mi devo veramente vergognare?


E.

13 commenti:

  1. Se ti può consolare non l'ho mai capito nemmeno io! XD è un film che dovrei rivedere dato che l'ultima volta che l'ho visto ero ancora in terza media e quindi ci ho capito gran poco... :P

    RispondiElimina
  2. Lol. Sek, 2001 non va visto ma vissuto :) E' un'esperienza di vita ;) Cmq se non hai capito il finale dubito che tu abbia capito il resto ;)) 2001 è una rivisitazione di "Così parlò Zarathustra" di F.W. Nietzsche...

    RispondiElimina
  3. eh cavolo... mi manca come lettura...

    E.

    RispondiElimina
  4. Cmq Kubrick da un'indizio...
    I primi 10 minuti, ovvero la parte più importante del film :P sono accompagnati da "Also spracth Zarathustra" di Strauss. Non so se l'ho scritto in cr^ucco corretto, però il brano è quello :)

    RispondiElimina
  5. Ho portato la tesina d'esame alle superiori. La mia interpretazione è che il protagonista alla fine si "trasformi" nel superuomo di Nietzsche...ovviamente ci vuole una lettura del libro "Così parlò Zarathustra" che ti consiglio vivamente! :)

    RispondiElimina
  6. Non ditemi così... vi prego... ho già uno scaffale di libri in attesa di essere letti :-( però lo tengo in considerazione XD

    E.

    RispondiElimina
  7. Prima di tutto, grazie per essere passato dal mio blog! =)

    Per quanto riguarda il film...io penso di dovermi vergognare per non averlo mai visto!
    Appena rimedierò, ti esporrò il mio parere illuminante! =)

    Ciaaaaaaoooooooooo!

    RispondiElimina
  8. Allora comincia con la lettura se non l'hai già fatto. Adesso per capire il film mi tocca leggere il libro (non che me ne lamenti) :-)
    E grazie infinite per essere passata di qui :-) fa sempre piacere.

    E.

    RispondiElimina
  9. Senza vergogna: non ci ho capito una mazza neanch'io. E sì che adoro Nietzsche... :D

    RispondiElimina
  10. veramente la legenda narra che durante una intervista il regista disse che il giorno che qualcuno verrà a dirmi che ha capito il film allora vuol dire che l'ho sbagliato.. questo per dire che ad oggi quel film non lo ha capito nessuno perchè non deve essere "capito" è un film emotivo emozionale e non và capito ma sentito.. esprime il senso del mistero dell'uomo di fronte al cosmo...etc etc..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benché siano passati due anni, ogni volta che lo riguardo continuo a farmi qualche domanda sul film in sé. Proverò allora a riguardarlo nell'ottica che suggerisci :)

      E.

      Elimina
    2. si in effetti avevo visto dopo che avevo commentato che ne avevi parlato 2 anni fà.. in compenso il film è uscito 44 anni fà.. :)

      Elimina
    3. Esatto :)
      Comunque fa piacere vedere che alcuni miei post vengano letti ancora a distanza di anni.

      E.

      Elimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.