12 giugno 2010

Dialogo Immaginario con un Truzzo pt.2

Ed eccoci qui, ancora. Questo è il primo “Dialogo Immaginario” inviatomi da uno di voi: il mitico Dami(Soul Guardian Rulez!). Mi giura che è successo veramente, quindi qui di immaginario c’è solo la descrizione della scena, che ho provveduto a buttare giù in pochi minuti…il dialogo era così chiaro e conciso che le parole si scrivevano da sole. Godetevelo :-)

Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band

blog-paperino-sconcertato

Giornata dal caldo torrido, ma Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band  la fa scorrere che è una meraviglia. Il caldo è micidiale, ma il lavoro non può essere lasciato da parte; soprattutto se tra un paio di giorni devono operarmi.
Ma sì dai, basta avere la discografia dei Beatles e tutto va bene…
Minuscole gocce di sudore mi rigano la faccia, e so che tra poco mi toccherà alzarmi per andare a prendere almeno una Pepsi dal frigo: caldo di merda.

Proprio in quel momento appare mio cugino: un orrendo butterato di 13 anni, predicatore della house music, con i capelli che lo fanno sembrare ad un porcospino e che indossa mutande firmate. Ogni volta che lo guardo mi chiedo che senso abbia indossare mutande firmate…perché se poi ti cali i pantaloni in discoteca tutti possono dire che sei figo?! Può darsi. Per me è da coglioni; meglio una bella balla da birra.
Mi si avvicina con il solito passo tunz tunz. Non voglio fargli vedere a cosa sto lavorando, quindi chiudo tutte le finestre. Rimane solo il desktop, una foto dei grandissimi Beatles, e mentre lo fisso un ghigno di compiacimento contrae le mie labbra.

CUGINO DANNATTAMENTE TRUZZO
”Ma chi sono questi quattro qua?”
IO
”I Beatles...”
CUGINO DANNATAMENTE TRUZZO
“Ahn...eh...non li ho seguiti molto nell'ultimo periodo...”
IO
“…vammi a prendere una Pepsi và…sfigato…”

Se Chi l’ha Visto vuole trovarlo, gli basterà cercare nel cassonetto davanti a casa mia.

E.

Nessun commento:

Posta un commento

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.