28 maggio 2010

Exp. 01: Lucy & I

lucy

Sotto suggerimento del Dami, ho avviato un nuovo esperimento per la serie "Metodi alternativi di Scrittura Creativa": chiudermi in camera, mettere a palla “Lucy in the Sky with Diamonds” dei Beatles e scrivere. Scrivere, scrivere, scrivere le prime cose che mi venivano in mente guardando il famoso video.

Questo è dedicato a te Dami ;-) Consiglio di leggere il testo ascoltando la canzone, che prontamente vi allego qui sotto :-)

IO
“Dove siamo?”
IO
“Non lo so…”

Nenia ripetitiva, voce dolce e scazzata.
Donne in costumi di tutti i colori. Immagini del passato e futuro che si tingono di arcobaleno in cieli marmellatosi.
Il suo corpo non riflette…è fatto di stelle. Stelle, stelle, stelle… che vanno a tingere le pareti di caleidoscopici riflessi multicolori.
Lucy, sei tu, la donna dei sogni proibiti: il tuo vestito di diamanti, consistenza di panna, occhi di stelle e comete.

Teste pregne di idee rivoluzionarie navigano attorno a me, vociare millenario. Tutte mi sorridono ma no, io non le ascolto. “Vieni con noi, ti porteremo via da qui”, mi dicono guardandomi e confondendomi gli occhi ed il cervello.
Picasso cubista, mille colori sempreverdi in mezzo a migliaia di orologi sciolti al sole.

Sono nel buio, girandole di galassie volteggiano sopra di me; ne acchiappo qualcuna con la mano, bimbo onnipotente e devastatore.

Dio
(guardandomi)
“Vuoi bere qualcosa?”
IO
“No, magari dopo…ciao”

Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla…
Senso, senso, senso, senso, senso… troviamo un senso…

            LUCY?                          SKY?                          DIAMONDS?
DISEGNO?                   DROGA?
 

BOH!

RISPOSTA UNIVERSALE!

Nenia senza fine, fiumi con bambine sulle rive, caleidoscopi circensi che saltano attraverso il fuoco. Uomini con braccia d’elefante e donne con gambe di marshmallows…buone!
Un cavallo viola galoppa verso il sole arancione, blu e rosa…sì, tutto rosa e blu…una nuvola rosa…una nuvola pesca…
Infilo il cappello e ballo con la donna delle stelle.
Stelle, stelle, stelle…
Diamanti, diamanti, diamanti…

FINE!

E.

6 commenti:

  1. minchia ma è un trip allucinante!!! devo assolutamente provare anche io............... ^.^

    RispondiElimina
  2. Prova ad unire questo esperimento e quello della scrittura sul WC ascoltando "L'Inno del Corpo Sciolto" di Benigni.

    Sasso.

    RispondiElimina
  3. non mi sembra male ;-) quando ho un attimo di tempo ci provo :-)

    RispondiElimina
  4. I diamanti sono quelli delle Iene?

    RispondiElimina
  5. umh...interessante punto di vista :-)

    RispondiElimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.