28 gennaio 2010

Quentin Tarantino a “Parla con me”

Questo post lo dedico al Gigi, colui che mi fece scoprire il cinema di Quentin Tarantino.

Io adoro i film di Quentin Tarantino.
Lo so, la mia passione per queste pellicole è una sorta di malattia che mi porta a visionarle con estrema attenzione fino ad emozionarmi come non mi succede con nessun’ altro regista.
Mi ricordo ancora la sera in cui andai a vedere Inglorious Basterds al cinema, il primo film di Tarantino che ho visto in sala(la mia venerazione è partita in ritardo, 2 anni fa). Ero incollato alla poltrona, non riuscivo a staccarmi…nelle sequenze finali mi stava venendo un infarto, tanta era l’adrenalina che, dallo schermo, entrava nel mio corpo per fluire nelle mie vene.

Non nascondo che, uno dei miei sogni, sarebbe fare il regista, o per lo meno scriverli, di film eccezionali come questi. Film di cui adoro attori, umorismo, violenza e, soprattutto, la colonna sonora; che in questi film diventa molto importante in quanto serve, alle poche scene in cui è presente, a conferire un’ atmosfera che conferisce una carica emotiva pazzesca.

Un paragrafo a parte è da dedicare ai dialoghi: assolutamente fantastici nella loro semplicità. Penso che Tarantino non si faccia troppe pippe mentali cercando di scrivere dei dialoghi politicamente corretti, lui riversa sullo script tutto quello che gli viene in mente con un linguaggio che troviamo tutti i giorni…ed è proprio questa la genialità.

Il video che vi propongo è l’intervista a Quentin Tarantino fatta da Serena Dandini nella trasmissione Parla con Me, nella puntata del primo ottobre 2009.
This is for you, Quentin…

E.

2 commenti:

  1. Grande Sek!! Grazie della dedica! :))
    Siamo almeno in 2 ad apprezzare Tarantino e a voler fare i registi... chissà che prima o poi non giriamo qualcosa insieme! ;)

    Ti ricordi la bozza del soggetto scritta in ufficio?

    RispondiElimina
  2. Can dal puerco se me la ricordo quella bozza...ci saremo stati su un paio d'ore...mi sa che se la cerco ce l'ho ancora XD era una bomba! Io sto progettando un tributo a Kill Bill in due volumi, che sarà ovviamente il quarto film della ilSecco Production, ma non riesco a trovare il tempo...mi sa che rimando tutto a questa estate...ho ancora un paio di video in cantiere XD

    RispondiElimina

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.