21 gennaio 2010

Lettere a Suor Germana pt.1

E' giorno di polpette...

suorgermana

Cara Suor Germana,
comincio oggi a scriverti delle lettere riguardanti le mie avventure culinarie. Sono entrate in possesso della tua fantastica Agenda Casa grazie al mio bassista, Damiano Partelli, che me la regalò questo Natale.

Oggi ho finalmente assaggiato le polpette del bar dell’Università. A parte il fatto che costano 0.25 euro/cent l’una, devo dire che sono molto buone e unte; spero vivamente che non siano un’Edizione Limitata.
Che ne dici di vegliare sui cuochi della mensa, affinché continuino a produrne in quantità industriali?

Ti ringrazio per l’attenzione e ti mando un bacio…
Sempre Tuo,

E.

Nessun commento:

Posta un commento

Cari lettori, ho deciso di aprire i commenti anche agli utenti anonimi però, vi chiedo per favore, firmatevi. Così almeno potrò chiamarvi per nome e non "Anonimo".
Vorrei inoltre ricordare che non siamo qui per insultarci e/o insultare a caso, ma solo per esprimere le nostre opinioni(che non contengano insulti gratuiti ed espliciti riferiti al contenuto dei post). Commenti con insulti al sottoscritto o alle persone che commentano i post verranno sistematicamente cancellati, oppure potrei tenerli ma solo per sfottervi un po'.


E.